Samsung Flow, sbloccare Windows 10 con l'impronta digitale e sincronizzare i dati

Martedì 04/07/2017 09:02
D'ora in avanti diventa possibile sbloccare il sistema Windows 10 utilizzando la nuova versione dell'app Samsung Flow da un numero più ampio di dispositivi rispetto a quanto accadeva in passato.

Installando l'app Samsung Flow si può adesso sbloccare Windows 10 e passare al desktop di Windows 10 passando il dito sul lettore di impronte digitale dello smartphone Galaxy.


Lato PC, il sistema Windows 10 deve essere obbligatoriamente aggiornato alla versione Creators Update (build 1703; per verificarlo, basta usare la combinazione di tasti Windows+R quindi digitare winver), usare una scheda madre dotata di chip TPM e disporre di un modulo Bluetooth attivo.

Il dispositivo mobile Samsung deve installare almeno Android Marshmallow nel caso degli smartphone e Nougat nel caso dei tablet.
Compatibili sono quindi prodotti come Galaxy S8+, Galaxy S8, Galaxy A5 2017, Galaxy A7, Galaxy S7 Edge, Galaxy S7, Galaxy Note 5, Galaxy S6 Edge+, Galaxy S6 Edge, Galaxy S6 e Galaxy Tab S3.

Come 'bonus', Samsung Flow - che si integra strettamente con Windows Hello - (Windows 10 build 1507 non è più supportato: parte la visualizzazione della notifica) consente di sincronizzare automaticamente le notifiche tra dispositivo mobile e PC, condividere contenuti tra i due device e accedere alla medesima rubrica.

Suggeriamo anche la lettura dell'articolo Windows Hello, come usare il lettore di impronte digitali per il login..

Fonte: www.ilsoftware.it